Arriva la nuova Aspirina contro il naso chiuso!

Beauty25/12/2019

Acido acetilsalicilico e pseudoefedrina insieme contro l’inverno

In arrivo una nuova aspirina. Si chiama Naso Chiuso e nasce per combattere anche la rinite insieme ai sintomi influenzali. Come? Grazie alla pseudoefedrina un decongestionante nasale noto da parecchi anni. Questa componente complementa l'azione analgesica e antiffiammatoria dell'ibuprofene nel combattere il mal di testa e induce vasocostrizione dei capillari nasali, riducendo la produzione di muco e edema nelle cavità nasali.

L'azione vasocostrittrice della pseudoefedrina deriva principalmente dalla capacità di stimolare il rilascio di noradrenalina da parte delle terminazioni nervose, la cui interazione con specifici recettori a livello vasale produce costrizione (restringimento) dei vasi sanguigni. Per questo motivo, l'ipertensione rappresenta uno dei suoi principali effetti collaterali; dosi eccessive od una spiccata sensibilità individuale possono determinare anche tachicardia, nervosismo, agitazione, insonnia e ansietà .

L'utilizzo di pseudoefedrina è perciò controindicato in presenza di diabete, patologie cardiovascolari, ipertensione, ipertrofia prostatica, ipertiroidismo.

Altre notizie

Top