Newsletter

Registrati Il mio account

Logout

Bentornati anni 90: il ritorno dell’iconica scarpa Nike

Trend03/03/2018

Gli anni 90 mancano un po’ a tutti.

Le serie tv in onda in questo periodo stanno puntando tutte su questo preciso periodo e la moda sta rispondendo alla grande rilanciando i trend di quello che è considerato uno dei periodi più controversi del fashion: basterà ricordarvi le giacche con le spalline imbottite, non serviranno altri esempi… Ma qualcosa di buono nei primi anni 90 c’è stata, come l’evoluzione delle sneakers, soprattutto grazie al sopravvento di Nike, con il suo modello iconico: le AIR MAX.

Per seguire le nuove tendenze, Nike ha lanciato una nuova versione di quel modello che ha reso il brand celebre in tutto il mondo: le AIR MAX 270. Il nome “270” della scarpa deriva dai 270 gradi di visible air all’interno dell’unità Max Air. Questo è stato anche il nickname dell’Air Max 93 del 1993 e della sua prima unità Max Air per il tallone. 

Dylaan Raasch, Senior Creative Director, Nike Air Max, ha dichiarato: “Nike Air Max 270 è nata sull’onda dell’innovazione. È stato un percorso lungo due anni dal concept al mercato. Abbiamo iniziato con il progetto dell’unità air. Volevamo costruire la più alta unità air possibile. Da lì, una volta capito quanto grande poteva essere questa unità, abbiamo lavorato sul design reale della sneaker.”

I collezionisti e gli amanti del brand ovviamente sono letteralmente impazziti per il ritorno di un’icona intramontabile dell’universo sportswear.

Altre notizie

Top