titleNewsletter.newsletter

Calze da uomo: come le abbina un vero gentleman

Trend03/03/2018

La calza da uomo è ancora oggi uno degli accessori più sottovalutati dagli uomini nonostante sia sotto gli occhi di tutti, soprattutto con la tendenza del pantalone sempre più corto.

Abbiamo quindi pensato di darvi qualche consiglio per non sbagliare più calze e abbinarle nel modo giusto, così che possiate evitare brutte figure.

Se siete freddolosi optate per le calze di lana, ma evitatele se l’occasione è troppo formale e non dimenticate di acquistare i modelli elasticizzati per evitare di sistemarvele duecento volte al giorno. Sarebbe uno stress inutile.

Le calze in filo di Scozia sono le più diffuse: comode, leggere e resistenti, sono un vero evergreen ideali per gli outfit più eleganti, anche d’inverno, quando potrete optare anche per le calze in cashmere, pregiate ma delicate. Il consiglio infatti è di acquistarle in cashmere e seta per una durata maggiore.

Diciamo assolutamente no ai calzini corti, l’unica soluzione ammessa dal vero gentleman sono le calze lunghe per i look eleganti, mentre la calza media per le situazioni più casual. E le tanto osannate calze da uomo con fantasie? Vanno bene solo se coordinate al colore della cravatta o del papillon, o quelle ancora più particolari solo per i look più sportivi sotto una sneakers e un paio di jeans, altrimenti sotto un completo sono obbligatorie le calze nere o di quel blu scurissimo che sembra comunque nero. L’unico colore davvero bandito è il bianco, e se indossate il mocassino, senza è ancora meglio.

Se volete saperne di più vi basterà entrare in una delle boutique Invidia Uomo, dove lo stile non è mai lasciato al caso. I veri gentleman lo sanno!

Altre notizie

Top
Top