Registrati Il mio account

Logout

Come salvare le piante dal gelo?

Tempo libero10/12/2018

Ecco come preservare il nostro angolo verde

L’inverno, con le sue temperature rigide, rischia di danneggiare se non far morire le nostre piante. Gelsomini, salvia, agrumi, olivi, maggiorana, rosmarino, oleandri, bouganville: queste sono solo alcune fra le piante più sensibili. La prima cosa da fare quando inizia l’inverno è metterle al riparo proteggendole all’interno degli androni condominiali, nei garage oppure in cantina. Coldiretti ci suggerisce alcuni metodi per preservare le piante dal gelo. Gli esperti consigliano di disporre i vasi contro il muro, per garantire un maggiore calore, se questo non è possibile spostateli nel lato sud del vostro balcone, dove riceveranno più sole nelle ore centrali della giornata. Sollevate i vasi da terra utilizzando uno strato di polistirolo, poi ricoprite le piante con un tessuto non tessuto, studiato appositamente per far traspirare le foglie. In alternativa potete utilizzare un telo di plastica, che però dovrete aprire e chiudere ogni tanto per evitare che all’interno si formi umidità, controllando anche che non venga trascinato via dal vento. Le piante inoltre vanno innaffiate una sola volta alla settimana perché d’inverno il terreno è asciutto normalmente. Quindi non bisogna lasciare l’acqua nel sottovaso perché potrebbe far gelare la pianta.

Anche le potature sono da evitare e da rimandare alla fine dell’inverno, quando l’arrivo della primavera consentirà di valutare i danni fatti dal gelo e di intervenire in modo giusto. La presenza di rami e foglie infatti è un sistema di protezione naturale della pianta dal freddo. Trovate tutto l’occorrente per proteggere le vostre piante da Viridea, che suggerisce anche piccole serre in kit con mensole e teli protettivi per le piante più delicate.

Dove trovare l'attrezzatura necessaria?

Altre notizie

Top