Da Borg a Van Basten

Sportwear09/09/2019

Ecco la storia di uno dei marchi di sneakers più famosi al mondo

Chi sapeva che Diadora iniziò la sua avventura con gli scarponi da sci nel 1948? Prima della seconda guerra mondiale! Il nome del marchio viene dal greco "dia-dora”, che vuol dire condividere doni e onori.

In  breve tempo, gli scarponi Diadora si affermano come migliori scarponi da montagna e da lavoro presenti sul mercato. Negli anni '60 Diadora inizia ad avvicinarsi al mondo dello sport, con capi di alta qualità e all'avanguardia. Negli anni '70 ingaggia campioni di grande appeal come testimonial: sportivi del calibro di Bjorn Borg, Roberto Bettega, Marco Van Basten, Roberto Baggio, diventano delle vere e proprie icone di stile: ed è così che le scarpe Diadora entrano di diritto nel novero di quelle più richieste della storia. Dall’ispirazione tennistica anni Settanta nasce Game, uno dei modelli più amati. Ceratura della tomaia, ampia gamma di colori.  Treesse propone la L High Waxed Sneaker, con tomaia in pelle pieno fiore, trattamento di ceratura e fregio in pelle in applicazione. Perfetta per ogni outfit grazie alle numerose varianti colore.

Altre notizie

Top