Newsletter

Registrati Il mio account

Logout

E’ il momento di Frida Khalo. La mostra, il trend, la musica

Trend20/02/2018

Dal 1 febbraio al 3 Giugno 2018 al Mudec di Milano la mostra “Frida. Oltre il Mito”, una mostra-evento per appassionarsi di Frida e sposare il “Khalo style” anche nella moda.

È arrivata a Febbraio al Mudec di Milano la mostra “Frida. Oltre il Mito” una nuova e grande retrospettiva per appassionarsi di Frida e del Messico. Già definita una mostra “di rottura” rispetto le passate esposizioni, grazie all’Archivio di Casa Azul, scoperto nel 2007, che ha permesso di proporre nuove chiavi di lettura dell’artista messicana. La mostra si distingue anche per la quantità di opere esposte, infatti riunisce in un’unica sede tutti i lavori della pittrice del Museo Dolores Olmedo di Città del Messico e della Jacques and Natasha Gelman Collection, oltre che alcuni ulteriori capolavori provenienti da musei internazionali mai esposti in Italia.

“Frida. Oltre il Mito”, un’esposizione che si arricchisce di interessanti eventi e appuntamenti, dalle letture dei diari al Festival della Cultura Messicana, ricco di attività per bambini e adulti. L’icona femminista, rivoluzionaria nella vita e nello stile, sembra essere diventata il trend del momento, fonte di ispirazione per la musica e per la moda. Qualche esempio? I The Kolors si sono presentati a Sanremo con l’inedito “Frida”, un pezzo chiaramente ispirato alla pittrice e riguardo al quale il frontman Stash ha dichiarato: “il brano è nato per parlare di un amore moderno, ma più lo completavamo, più sentivamo che era vicino all’amore tra Frida e Diego. Così vorremmo che si capisse quanto Frida sia un esempio di forza e positività interiore che le donne sanno insegnare a tutti, proprio come Frida”.

L’effetto Frida ha contaminato anche il mondo del beauty, che si ispira al monociglio della pittrice e lancia l’invito a lasciar crescere le sopracciglia in modo naturale, e il mondo fashion che per la primavera – estate 2018 propone abiti con ricami in passamaneria, stampe floreali, long skirt multicolor, patchwork di fantasie che si ispirano ai look di Frida, che amava indossare gonne lunghe, scialli, orecchini, coroncine e fiori tra i capelli. Oltre che sulle passerelle delle grandi case di moda il Khalo style lo si può leggere anche nella nuova collezione di Zara, fotografata di Steven Meisel, un tripudio di colori, di abiti lunghi, di stampe, di fiori e di dettagli tricot.

Altre notizie

Top