Registrati Il mio account

Logout

Frutta: fa bene se la mangi bene!

Trend24/01/2017

Mai insieme al pane, mai dopo i pasti!

Si dice spesso che la frutta vada mangiata separatamente, meglio prima dei pasti e soprattutto non quando vi sono residui di cibo mal digerito nel nostro corpo. Ed è vero! Perché la frutta mangiata insieme ad altro viene trattenuta nello stomaco e fermenta, compromettendo l’effetto benefico che può fare al nostro corpo. Ad esempio, produrre un effetto alcalinizzante (il limone bevuto di mattina è fantastico a questo scopo), oppure fornire vitamine e macronutrienti. Quindi, la frutta va consumata da sola. Meglio non in succo, mischiata a zuccheri. Un bel frullato andrà benissimo, per questo vi suggeriamo di fare un giro da Frullò. Dove potrete trovare i frutti che vi fanno meglio. Il kiwi, potente e concentrato, ottima fonte di potassio, magnesio, vitamina-E e fibra. La mela, dotata di antiossidanti e di flavonoidi che, al pari dell’acido ascorbico, abbassano il rischio di cancro al colon e di cardiopatie. Le fragole sono frutti protettivi, dotate come sono di poteri anti-ossidanti e di azione specifica contro quei radicali liberi che causano intasamenti vascolari e infiammazioni. La papaia è preziosa per la vitamina C e inoltre contiene carotene, utile per gli occhi, e la famosa papaina, fantastica per aiutare la digestione.

Da Redazione

Dove assaggiare questi frullati?

Altre notizie

Top