Newsletter

Hai mai pensato al Dog Fitness?

Trend13/05/2018

Le discipline sportive con il proprio cane sono alla portata di tutti e, oltre che divertenti, sono la soluzione al buonumore e alla forma.

Avresti mai pensato che il miglior personal trainer potrebbe essere proprio il tuo caro amico a 4 zampe? Se la pigrizia prende il sopravvento, il tuo alleato ideale, sempre pronto a uscire e a giocare, potrebbe essere la soluzione per tenersi in forma. Fare sport con il proprio cane non solo costituisce un’alternativa alla palestra, ma è anche una buona occasione per stare all’aria aperta e, allo stesso tempo, stimolare e migliorare la comunicazione con il vostro animale. Diverse sono le possibilità per praticare una sessione di Dog Fitness: il Cani-cross, ovvero una corsa legata con il proprio cane, è sicuramente il più praticato e di tendenza. Per muoversi agevolmente, al conduttore è consigliato un abbigliamento tecnico da running che consenta di indossare comodamente un’imbracatura a cintura per legare il cane mediante quella che viene chiamata “linea”, ossia una corda di lunghezza non superiore ai 2 mt in tensione, munita di ammortizzatori elastici e attacco a sgancio, obbligatorio e molto utile per poter staccare il cane in caso di pericolo. Un errore, infatti, è quello di correre con il guinzaglio (tenuto nella mano) e collare che, oltre ad essere vietato dai regolamenti, è pericoloso in quanto in caso di caduta il conduttore con le mani impegnate rischia di non riuscire a proteggersi e il cane, avendo il punto di trazione sul collo, rischia di farsi molto male. Il successo della disciplina è tale che sono numerose le gare organizzate sia a livello agonistico che non, quest’ultima versione dello sport viene definita “Happy Dog” ed è veramente alla portata di tutti (per informazioni il CSEN – Centro Sportivo Educativo Nazionale).

Trascorrere del tempo all’aria aperta con il proprio cane, oltre ai benefici fisici, fa bene anche all’umore, basta individuare il proprio passatempo preferito! Se la corsa non fa per voi è possibile optare per altre attività. Procuratevi un freesbe e cimentatevi nel Disc Dog, oppure potreste optare per il Fly Ball se il vostro cane è particolarmente agile e predisposto nel riporto di palline; orientatevi invece verso la Dog Dance, un’altra disciplina molto divertente che sta avendo sempre più successo, se la vostra voglia di ballare è direttamente proporzionale alla complicità che avete con il vostro cane. Insomma basta poco: tanta voglia di divertirsi, qualche attrezzatura (sia per il cane che per il conduttore, ma per questo ci sono gli store specifici) e un po’ di determinazione!

Altre notizie

Top
Top