Home workout, per tutti

Trend04/06/2017

Quando, dove, come e perché? Tutto quello che devi sapere sull’allenamento a casa.

Quando? Nel momento che preferisci, o quello che il corpo ti dice essere il “tuo” momento migliore. Per alcuni al mattino presto: sveglia alle 6 o anche prima, il momento ideale perché sembra essere l’unico della giornata in cui il telefono effettivamente non squilla, la famiglia dorme, gli impegni della giornata sono ancora lontani o quasi. Doccia, colazione e l’energia che dona l’allenamento mattutino vi accompagnerà per tutta la giornata. Oppure la sera prima di cena: è salutare per scaricare lo stress accumulato durante le giornata, e se avete poco tempo sappiate che bastano 30 minuti di pura fatica fisica per allontanare i pensieri della giornata. A ognuno il suo!!

Dove? In casa naturalmente. O all’aperto se preferite visto che le giornate volgono al bel tempo. Ritagliatevi uno spazio idoneo ed abbastanza ampio, una camera che non utilizzate o il soggiorno, il vostro giardino o un parco vicino a casa, sottofondo musicale se desiderate e gli attrezzi giusti.

Come? Con gli attrezzi giusti, appunto. Ne bastano veramente pochissimi. Tappetino, manubri a peso differenziato a seconda del livello di allenamento, a partire da 1 kg e fino a 5 kg, un elastico, una corda per saltare, fitball soft, pesi per caviglie e polsi. Per iniziare questi possono essere sufficienti, poi man mano che si acquisisce tono e dimestichezza, sarà possibile differenziare anche l’attrezzatura. Come utilizzarli? Sul web esistono tantissime possibilità. Sul sito Decathlon troverete i video per utilizzare nel modo corretto la maggior parte degli attrezzi, e su Youtube esistono canali specializzati per ogni tipo di home workout, sia per principianti che per più esperti.

Perché? Anche se non dovrebbe essere necessario spiegare questo punto, vi ricordiamo che in vista dell’estate un allenamento quotidiano, anche di soli 30 minuti, abbinato ad una alimentazione “pulita” ed adeguata nei macronutrienti vi consentirà sia di perdere qualche kilo che rassodare. Se presa come sana e costante abitudine nel lungo termine creerà i benefici migliori, sia fisicamente che mentalmente. E' cosa nota infatti come le endorfine prodotte dal nostro corpo dopo l’allenamento siano la migliore strategia per combattere in modo naturale i disturbi dell’umore.

Provate! E non ve ne pentirete!

Altre notizie

Top