La gonna scivolata, o slip skirt

Trend18/08/2019

Altro tormentone modaiolo che arriverà fino al 2020!

Imperversava negli anni Novanta, l’abito scivolato, di quella lunghezza che effettivamente rende tutte un po’ goffe se non si presta attenzione alle scarpe. Stiamo parlando dell’abito che arriva abbastanza liscio alle ginocchia per poi “svasarsi” fino a un po’ sopra le caviglie. Un pezzo difficile, che senza dubbio va sganciato da scarpe classiche pena l’effetto “sciura” dietro l’angolo e va scosso con sneakers, tronchetti, stivali. La moda lo chiama slip dress, perché scivola e di solito è in stoffa tipo raso, setoso e suadente. Molto femminile, molto idoneo a grandi pull, a pezzi over, ad accessori che lo rendano più street. Nasce abito e poi la moda lo declina anche come gonna. E, come sempre, si va a ripigliare le cose dal ripostiglio della coscienza e le riporta in essere. Quindi, almeno uno slip dress dovrete averlo! Vi suggeriamo la gonna color burro da abbinare a un pull sabbia, ghiaccio, crema, per un effetto total white che è sempre super chic. Oppure si possono azzardare le fantasie. E le monocromie decise, come zafferano, fucsia, azzurro cielo. Ne trovate vari da Imperial.

Altre notizie

Top