Registrati Il mio account

Logout

Leggere sul web?

Tempo libero24/12/2018

Non sarà mai come leggere un libro cartaceo.

«Ho paura che il modo superficiale con cui leggiamo durante il giorno ci influenzi quando dobbiamo invece leggere con elaborazioni più approfondite», dice Maryanne Wolf, una neuroscienziata cognitiva della Tufts University che ha scritto “Proust and the Squid: The Story and Science of the Reading Brain”.

Per i neuroscienziati cognitivi, questa modalità veloce di scorrere le parole, senza entrare in quel mondo profondo che il libro cartaceo e statico richiede, è oggetto di grande interesse e allarme crescente. Gli umani, avvisano, sembrano sviluppare cervelli digitali con nuovi circuiti per scorrere e filtrare la corrente di informazioni online. Questo tipo alternativo di lettura sta entrando in competizione con i circuiti di lettura profonda sviluppati nel corso di diversi millenni.

Annie Murphy Paul sul “Time“, ha di recente sancito i benefici innumerevoli della lettura tradizionale, su un libro cartaceo.  Ve li riassumiamo. Pare che chi legge spesso spesso romanzi sia più bravo a capire le altre persone, a empatizzare con loro e a guardare il mondo dalla loro prospettiva. Studi recenti nelle scienze cognitive, nella psicologia e nelle neuroscienze hanno mostrato che la lettura profonda – lenta, coinvolgente, ricca di dettagli sensoriali e capace di complessità emozionale e morale – è una esperienza particolare, diversa da ogni altra. Insomma, quando leggiamo così è come se il nostro cervello vivesse davvero le storie che leggiamo, le avventure dei personaggi, le situazioni emozionali e i dilemmi morali che vengono ritenuti esercizi profondamente tonificanti per il cervello. Spingendoci dentro la testa dei personaggi, le storie sviluppano la nostra capacità di essere empatici nella vita reale.

La scomparsa della lettura tradizionale rischierebbe di compromettere lo sviluppo intellettuale ed emozionale dei presenti e futuri nativi digitali. Allo stesso tempo, se scomparisse un certo tipo di lettura, potremmo perdere romanzi, poesie e altri generi di letteratura che per essere compresi hanno bisogno di pazienza e di tempo. Andate a comprare un libro!!

Altre notizie

Top