Meravigliosa acai

Cibo e mangiar bene23/05/2019

La bacca amazzonica che abbatte l’invecchiamento e abbassa il colesterolo

L’açaì è stata “scoperta” recentemente. In particolare, si è scoperto che questa bacca amazzonica – alla base della dieta dei top team atletici brasiliani -  ha una concentrazione di antiossidanti trenta volte superiore a quella del vino rosso. L’acai ha una concentrazione altissima di antociani, un gruppo di fitochimici presenti nel vino rosso. Ma c’è di più. Il contenuto di acidi grassi dell’acai riporta a quello dell’olio di oliva, che per lungo tempo è stato considerato il motivo della bassa incidenza di malattie cardiovascolari nella popolazione mediterranea. La predominanza dei lipidi monoinsaturi e  acido oleico (omega-9) abbassa effettivamente l’LDL (harmful cholesterol o colesterolo cattivo). La presenza di essenza di acidi grassi, acido linoleico (omega-6) aiuta a mantenere sane le membrane delle cellule. Gli acidi grassi aiutano il trasporto e l’assorbimento delle vitamine grasso-slubili: A, E, D e K.  L’Açaì è ricca di steroli, ovvero componenti delle membrane delle cellule delle piante, che portano numerosi benefici per il corpo umano, riducendo il colesterolo nel plasma sanguigno.  L’Açaì contiene anche aminoacidi essenziali, che aiutano ad aumentare il metabolismo e quindi a bruciare più rapidamente i grassi in eccesso. Non a caso, Lindt l’ha messa nel cioccolato! I nuovi gusti estivi sono accoppiate meravigliose: mirtillo e acai, mirtillo e lampone, arancio e pompelmo rosa.

Altre notizie

Top