Moda uomo: gli errori di stile che quest’estate non puoi permetterti

Trend30/03/2019

Ecco alcuni errori di stile da non commette durante i mesi più caldi. 

In linea di principio, sappiamo tutti come ci si veste… ma pochi lo fanno bene. Per ridurre il rischio di cadere nel cattivo gusto, abbiamo individuato alcuni errori di abbigliamento banditi dagli outfit estivi.   

Portare la camicia troppo sbottonata. La cosa funziona così: il primo bottone della camicia va sempre sbottonato, il secondo, a volte, il terzo mai! Un errore del genere dona un aspetto trasandato e sciatto.   

Passeggiare in spiaggia con abiti troppo attillati. A meno che tu non sia Gregorio Paltrinieri, non ha senso andare al mare con indumenti che stringono troppo petto e cosce. Se scegli questo look per attirare l'attenzione, sappi che perdi solo tempo. Le alternative per andare in spiaggia in grande stile ci sono. La tendenza di quest’estate è quella di indossare una tuta in tessuto tecnico.  

Sfoggiare pantaloncini troppo corti. La lunghezza ideale dei pantaloncini è "leggermente sopra il ginocchio". Per intenderci, indossare i pantaloni in stile Tom Selleck, ti farà sembrare un ragazzo con un vecchio concetto della parola sexy. 

Mettere le infradito in città. Purtroppo, ci sono ancora uomini che vanno in metropolitana – all'ora di punta – pensando che la prossima fermata sarà "Zanzibar" invece di "Tre Torri". Le infradito sono belle, ma dentro la borsa sportiva, per andare in piscina. Sull’asfalto è sempre meglio indossare un bel paio di sneakers alla moda.  

Portare collane, perline e souvenir della Thailandia in generale. Non prendiamoci in giro! La bigiotteria thailandese è solo un modo per mostrare agli altri di aver visitato latitudini remote del nostro pianeta. Se vuoi sfoggiare un bell’accessorio quest’estate, punta tutto su un cappello panama.

I capi da avere per essere sempre al passo con la moda ti aspettano da Piazza Italia

Altre notizie

Top