Orologi e biciclette: due mondi apparentemente separati

Trend02/07/2017

Avete mai osservato un orologio Festina? Ci ritroverete le componenti delle bici da corsa…

Un cronografo leggendario, che trae ispirazione dal mondo del ciclismo, in cui Festina ha vissuto da protagonista per 25 anni. Il famoso brand spagnolo di orologeria presenta la nuova versione del Chrono Bike. Tra l’altro, una serie di dettagli nel design degli orologi trova il parallelo nelle componenti tecniche delle biciclette da corsa. I pulsanti hanno la forma tratta dalle pastiglie dei freni della mountain bike, il retro della cassa è come un freno a disco, le viti a lunetta sono ispirate ai mozzi delle ruote e il bracciale d’acciaio ricrea l’effetto della catena. La collezione nuova del Chrono Bike presenta 8 modelli d’acciaio con cassa di 44 millimetri di diametro e vetro minerale. Tutti gli orologi sono proposti con cinturino intercambiabile in gomma. Ma non è tutto: Chrono Bike presenta anche una special edition con finiture di prestigio come il vetro zaffiro e il trattamento IP nero e rame. I modelli della special edition sono custoditi da uno scrigno speciale che include un cinturino addizionale oltre agli strumenti necessari per montarlo.

Altre notizie

Top