Pink revolution

Trend12/10/2019

E anche il classico assume un connotato diversamente… femminile

La parola d’ordine è chiara: rivoluzione rosa! Che significa, per un brand di moda, mandare un messaggio che va un tantino oltre l’abbigliamento, visto come chiave di comunicazione. E in effetti lo è! Ogni giorno diciamo al mondo chi siamo anche attraverso le cose che scegliamo di metterci addosso. Tally Weijl riposiziona il brand secondo dettami precisi e trasforma la sensualità che da sempre distingue il brand in concetto di indipendenza, ad una vita piena e libera.

L’obiettivo è ottimizzare l’esperienza di shopping on line su tally-weijl.com e combinarla pienamente con il lato retail per offrire una shopping experience immediata – in ogni luogo, in ogni momento. Per il rebranding è stata scelta la famosa agenzia creativa londinese Virtue. Tutte le attività del brand sono progettate per ispirare e dare forza alle donne: “Vogliamo incoraggiare tutte le donne a camminare nel per corso da loro scelto e ad essere la loro parte migliore, qualunque essa sia.”

E continuano gli eventi scanditi dall’hashtag #OwnYourVoice, con happening di pittura e creatività in alcuni flagship store europei nonché con l’espressione di concetti e messaggi legati al femminile sui social media. Per la nuova donna indipendente e cosciente di sé proponiamo tre outfit chic and cool: cappottino avvitato con abito (o pull e gonna in pelle) fitted sotto.

Altre notizie

Top