Spericolate come Steve Mc Queen

Trend04/12/2019

Le Desert boot annoverate fra le 50 scarpe che hanno “cambiato il mondo”

Ci sono prodotti e ci sono leggende. La Desert Boot di Clarks è una leggenda. Il polacchino del brand inglese da oltre 65 anni è sulla breccia e non perde di smalto. Complici, i personaggi che nel corso del tempo lo hanno accompagnato: Bob Dylan, fra gli altri, Steve Mc Queen, l’attore Alexander Skarsgard, Liam Gallagher  e tanti altri. Addirittura, il modello è stato annoverato fra le 50 scarpe che hanno cambiato il mondo dal Museo del Design. Originariamente, nacquero su richiesta dell’esercito britannico negli anni Quaranta, per gli ufficiali dell’ottava armata impegnata nella guerra sul fronte africano, desertico. Nathan Clark ne ideò un paio ispirandosi alle morbide e comode babbucce che si vendevano nei bazar dei Cairo ed ebbero subito un enorme successo, nonostante il suo consiglio d’amministrazione gli avesse detto che le speranze di venderle erano pochissime! Ironia del sorte, accadde esattamente il contrario. Nel ’68, divennero addirittura simbolo della contestazione giovanile, sia in Italia sia nei giorni del maggio francese, fino a essere indossate da attori leggendari.

Quindi, regalarle non può che essere la soluzione perfetta!

Altre notizie

Top