Newsletter

Registrati Il mio account

Logout

Te e caffè?

Il parere del nutrizionista19/07/2018

D’estate meglio di no!

Sapevate che la teina e la caffeina favoriscono la disidratazione? E che d’estate è meglio non abbondare con queste due sostanze? Ebbene si, caffeina e teina aumentano la pressione e certo non aiutano il corpo a idratarsi. Al pari, vino e superalcolici hanno un effetto disidratante sul corpo, a causa dell’alcol che contengono, quindi converrebbe non abusarne. Invece, per un buon modo per regalare idratazione al nostro corpo è bere spremute e centrifugati, le migliori bevande dopo l’acqua soprattutto se prive di zucchero o zuccherate il minimo indispensabile. Ottimi, gli infusi a base di menta, karkadé, camomilla o finocchio. I succhi di frutta vanno scelti non zuccherati e, in generale, hanno un discreto contenuto calorico. I più consigliati sono quelli agli agrumi, alla carota e al pomodoro. Il latte è un vero e proprio alimento, da consumare senza eccedere vista la presenza di grassi e colesterolo. L’elemento più favorevole è senza dubbio l’acqua. Mai troppo fredda e mai in eccesso durante i pasti perché diluisce i succhi gastrici ostacolando la digestione. Meglio bere spesso e in dosi contenute!

Altre notizie

Top