Newsletter

Registrati Il mio account

Logout

Un gelato con i sapori dell’inverno?

Trend17/12/2017

Pompelmo, caco, mandarino, mela… ecco qui i gusti per i mesi freddi.

Avete mai assaggiato un gelato al caco (fa anche rima)? La pianta è originaria della Cina e del Giappone, ma quello che utilizza Cremamore  per il suo  gelato è il caco "vaniglia” della Campania o "Loto” dell'Emilia Romagna. Per avere un buon gelato cremoso i cachi devono essere morbidi al tatto, ma avere la buccia lucida, tesa ed integra. Lo trovi solo da dicembre a febbraio e infatti questo è il momento ideale per gustarlo, insieme al mandarino, aromatico, dolce, dissetante grazie all’equilibrio di zuccheri e acidi. Per la mela, Cremamore utilizza sempre una gran quantità di frutta, il 50%, evitando prodotti con aromi o coloranti e scegliendo la varietà Golden Delicious e Red Delicious. Insolito, anche il gelato al pompelmo. Per produrlo, vengono ricercati pompelmi preferibilmente rosa, spremuti a mano, facendo molta attenzione a non toccare la parte bianca! Il gelato acquista i sapori dell’inverno! Poi ci sono i classici, come il fiordilatte fatto di latte fresco e panna e il cioccolato con il 72% di fondente.

Altre notizie

Top